Cascate Vallone del Tuorno

15 ottobre 2017

 

Savoia di Lucania

 cascate (5)

A pochi chilometri dal centro abitato, il Vallone del Tuorno rappresenta un sito naturalistico incantevole, aspro e selvaggio, ricco di flora e fauna, cascate e laghetti, luogo ideale per riscoprire il contatto con la natura.

L’itinerario comprende una serie di sentieri che conducono al Tuorno, in seguito destreggiandosi sui sassi lungo i bordi del torrente si raggiungono le cascate. L’itinerario è personalizzabile secondo le proprie capacità motorie e condizioni fisiche, non è previsto l’utilizzo di attrezzature per la progressione. È possibile continuare la passeggiata al magnifico bosco di cerro Luceto dove vi è un’area adibita a picnic.

Escursione da non perdere per chi transita in questi luoghi, di facile fruibilità e di rara bellezza.

Tempi di percorrenza: circa due ore

Livello difficoltà: escursionistico

Luogo  ed orario di incontro:

ore 9:30 Piazza Plebiscito 

ore 10:15 casetta su strada sterrata per aria pic nic 

quota di partecipazione 7,50 euro per persona, 5 euro bambini fino  a 12 anni.

Annunci

Mostra del bianco 10 dic. 2017

IMG_1315

 

Escursione guidata Fontana delle Brecce – Piana del Lago

Escursione lenta, passo dopo passo alla mostra del bianco. Il lago, la radura, la faggeta con la neve diventano magiche. La neve: “….Porta Pulizia. Costringe all’attenzione. Ai tempi lunghi. Lima rumori e colori. Lima le bave dei sensi. Ce n’è bisogno….” (da La neve se ne frega di Luciano Ligabue). L’escursione si svolge in ambiente naturale dove con un pò di attenzione si potranno osservare le tracce degli animali, con un pò di fortuna anche quelle del lupo.

Equipaggiamento consigliato: non è necessario un abbigliamento tecnico di centinaia di euro, ma è necessario vestirsi a cipolla, a strati, in modo da regolare  la temperatura corporea evitando un’eccessiva sudorazione con conseguente congelamento!!! uno scarponcino caldo e confortevole, un copricapo, scaldacollo e guanti sono importanti, eventualmente cambio calzini. Uno zainetto per riporre le proprie cose in modo da avere le mani libere per l’utilizzo dei bastoncini. Bastano pochi minuti per equipaggiarsi e godersi l’escursione.

NB: La guida si riserva la facoltà di annullare, modificare l’itinerario, se le condizioni climatiche sono avverse e di escludere le persone che non abbiano un minimo di equipaggiamento.

 Luogo: Comune di Marsico Nuovo, non lontano dal comprensorio sciistico Sellata-Pierfaone

Prenotazione: obbligatoria

Durata: 90- 120 minuti circa

Difficoltà: Turistica

Quota di partecipazione: 15 euro per persona, bambini 10

Attrezzatura fornita: ciaspole e bastoncini

Luogo d’ incontro:  Fontana delle Brecce ore 9:30 o previo accordo Potenza ( 8:30)

Info: Donatello Salvatore         cell.: 3487495371 Web: http://www.donatellosalvatore.wordpress.com

CALENDARIO ESCURSIONI AGOSTO 2017

9 AGOSTO

ESCURSIONE NOTTURNA VETTA SAN ROCCO (SAVOIA DI Lucania)

difficolta’ : turistica   km 5  partenza: ore 9:00 piazza Plebiscito costo: 5 euro per persona

10 AGOSTO

ESCURSIONE CASCATE VALLONE DEL TUORNO BOSCO LUCETO

difficolta’ turistica  km 4  partenza: ore 10 piazza Plebiscito  costo: 7 euro pp

11 AGOSTO

ESCURSIONE CASCATE VALLONE DEL TUJORNO BOSCO LUCETO

EVENTO SALVIA PIZZA E BEER FEST

difficolta’ : turistica   km: 4  partenza : ore 16:00 piazza Plebiscito  costo: gratuita

12 AGOSTO

CAMPO DI VENERE (SANT’ANGELO LE FRATTE)

difficolta’: turistica km 6 partenza: piazza Plebiscito ore 16:00  costo: 10 euro pp

13 AGOSTO ESCURSIONE NOTTURNA RIFUGIO FONTANA DELLE BRECCE- PIANA DEL LAGO

(MARSICO NUOVO)

difficolta’: turistica partenza: ore 9:00 Rifugio Fontana delle Brecce ore 9:00 costo 10 euro pp

14 AGOSTO IN BICI A SAVOIA- SATRIANO- S.ANGELO- SAVOIA

difficolta’. Media partenza: piazza plebiscito ore 7:30  costo: 5 euro a pp

15 AGOSTO ESCURSIONE CASCATE VALLONE DEL TUORNO BOSCO LUCETO

EVENTO SALVIA PIZZA E BEER FEST

difficolta’ : turistica km: 4  partenza : ore 9:00 piazza plebiscito costo: 7 euro pp

ESCURSIONE IN FUORISTRADA CAMPO DI VENERE, STATUA S.MICHELE

difficolta’ turistica  Partenza: ore 16:00 piazza plebiscito costo: 10 euro pp

17 Agosto

ESCURSIONE SETA-SORBO-MONTAGNA-CAMPITELLI-PIANI DI MAURO-TEMPA-SETA

difficolta’ media  km 17 circa partenza: In macchina da piazza Plebiscito a c/da Seta costo: 3 euro

 

info e prenotazioni: donatello4@virgilio.it cell:3487495371

consigli per le escursioni:  vai su donatellosalvatore.wordpress.com

ESCURSIONE FOTOGRAFICA NEL PARCO 4 giugno 2017

Ancora in tempo per pulire gli obiettivi, caricare la batteria e partire. Si ripete in questa stagione  l’escursione fotografica nel Parco Nazionale dell’Appennino Lucano. Sarà un piccolo viaggio con brevi escursioni nei luoghi più suggestivi del parco, il pranzo lo prepareremo insieme con la cucina da campo per godersi a pieno la natura. I posti sono limitati in quanto ci sposteremo con fuoristrada nove posti.

Per info e costi: Donatello Savlatore   cell. 3487495371 oppure via mail donatello4@virgilio.it

In collaborazione con Ass. Guide Ufficiali del Parco

Escursione nel Parco Nazionale Appennino Lucano

escursione-fotografica-nov

Immagine

La Madonna Nera

Dal 2 al 4 Settembre 2016.

Per il quarto anno consecutivo, Al Parco, in collaborazione con la guida Donatello Salvatore, organizza il pellegrinaggio a piedi da Satriano e Savoia (Valle del Melandro) alla Madonna Nera di Viggiano in occasione della processione in discesa della prima domenica di settembre. In passato si andava a piedi al Santuario della Madonna di Viggiano, per devozione ma anche per necessità visti i limitati mezzi di trasporti dell’epoca. Era una consuetudine ormai perduta. Da quattro anni è diventata una nuova tradizione, un’immersione nella natura che si conclude con la scoperta di uno dei riti collettivi più sentiti della Basilicata. Non sei un lucano se non hai mai visto la processione della Madonna Nera e se non sei lucano non capirai mai del tutto il carattere e la tempra degli abitanti la Basilicata se alle 3:00 del mattino della prima domenica di settembre non sei sulla cima della Montagna Grande aspettando l’alba e l’inizio della processione al ritmo di tarantelle e suonate arcaiche.

Le date, le tappe e il programma:

>> 2 settembre, Satriano – Rifugio Fontana delle Brecce, 15km oppure Savoia – Rifugio Fontana delle Brecce, 25km
Partenza ore 8:00 da Satriano, ore 8:00 da Savoia
Pranzo, con prodotti di stagione dell’associazione Orti del Melandro, tra i faggi maestosi della Costara di Sasso di Castalda

Arrivo al Rifugio Fontana delle Brecce – Sistemazione delle tende
In alternativa, in base alla disponibilità, è possibile pernottare nelle camere del rifugio.

Cena presso il Rifugio Fontana delle Brecce
Spiedino di baccala’ con peperone crusch su cipolla in agrodolce.
Ravioli con vellutata di patate ai porcini.
Duetto con toma e asparagi su pesto di olive nere e pomodoro secco e patate croccanti.

E’ possibile prenotare anche solo la cena con i pellegrini.

E’ possibile partecipare anche solo dal 3 settembre partendo dal Rifugio
>> 3 settembre, Rifugio Fontana delle Brecce – Monte di Viggiano, 23km.
Colazione dolce e rustica presso il Rifugio Fontana delle Brecce
Partenza ore 8:00.
Pranzo, con prodotti di stagione dell’associazione Orti del Melandro, a sacco fornito e da trasportare in proprio

Arrivo al santuario sul Monte di Viggiano
Cena con pasta fredda
Riposo in sacco a pelo all’interno del Santuario fino alle ore 3:00

>> 4 settembre, Monte di Viggiano – Viggiano paese, 12km.
Ore 3:00 – sveglia dei suonatori spontanei
ore 4:00 – Messa
ore 5:00 – inizio processione in discesa con la Madonna Nera

Arrivo a Viggiano paese intorno alle 11:30.
Rientro in bus alle ore 14:00 circa.

TOTALE: 50km circa

Prezzo a persona compreso pranzi, cene, guida, ritorno in bus: 60€
* Per chi volesse provvedere da sè per il cibo il prezzo a persona è 40€
* Per chi volesse partecipare da sabato mattina dal Rifugio Fontana delle Brecce il prezzo a persona è 20€

Posti limitati, prenotazione obbligatoria.

Guide ufficiali del Parco Appennino Lucano presenti all’escursione:
Donatello Salvatore
Rocco Perrone
Emanuele Sileo

INFO E PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: 3295320026 – 3286991733

Arriveremo al santuario sabato 3 settembre. All’alba del 4 settembre prenderemo parte alla processione in discesa della Madonna Nera.

E’ possibile parteciapre anche da sabato 5 settembre partendo dal Rifugio Fontana delle Brecce. Domenica 6 Settembre un bus ci porta indietro al punto di partenza.

DESCRIZIONE DELLA TAPPA DA RIFUGIO FONTANA DELLE BRECCE ALLA MONTAGNA DI VIGGIANO
Dal Rifugio Fontana delle Brecce, si prosegue sino alla Piana del Lago. Poi in salita verso Serra di Calvello per giungere al Calvelluzzo quota 1699 m, dove si gode di una magnifica vista sulla Val d’Agri. Verso l’ora di pranzo si scende lungo il versante per circa duecento metri per immettersi sulla strada verso il rifugio Romaniello, quota 1250 circa, pranzo e dovuto riposo, ci s’incammina fiancheggiando il Volturino fino al quadrivio 1300 m (slm). Una bella sosta prima di affrontare la parte più dura del percorso: 400 m di dislivello a forte pendenza. Raggiunto il santuario il contachilometri segnerà 23 km circa.
DIFFICOLTA’: escursionistica
DURATA: 8 ore circa escluso le soste
PERCORSO: strada sterrata e sentieri
Escursione impegnativa consigliata a chi gode di buona salute e di una buona preparazione fisica.
Si consiglia a chi volesse partecipare di fare una piccola preparazione, svolgendo camminate di lunghezza progressiva, almeno dieci giorni prima della partenza, in questo modo si può affrontare la camminata in modo tranquillo, ovviamente un po’ di stanchezza si sentirà.

Quota minima: 1100 m slm
Quota massima: 1725 m slm

La camminata è organizzata dall’associazione Al Parco.

EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO
SCARPE: sono di fondamentale importanza in un’escursione di lunga percorrenza, sconsigliate quelle da ginnastica, se non se ne può fare a meno, controllare almeno che abbiano la suola ramponata. Le scarpe basse da trekking vanno bene. L’utilizzo di scarpe nuove è molto sconsigliato, basterebbe usarle per qualche giorno, anche per strada, formando ed adattando la scarpa al piede, in questo modo si evitano vesciche e sfregamenti che possono compromettere la buona riuscita della traversata. Calzini traspiranti di media altezza.
PANTALONI: meglio se lunghi di materiale tecnico, leggeri e scorrevoli sulle ginocchia al fine di favorire la marcia
MAGLIETTA: meglio se di materiale tecnico traspirante, leggera e che si asciughi rapidamente, preferire colori chiari
COPRICAPO: berretto, bandana o buff
BORRACCIA: di almeno un litro, preferibile termica
ZAINO: va bene un piccolo zaino da 25 -30 litri, le borse a tracolla sono inadatte, come uno zaino grosso e scomodo, su molti chilometri potrebbe essere fastidioso. Evitare di caricarlo troppo!
SACCHETTO: tenere sempre un sacchetto per i propri rifiuti, un contenitore ignifugo (se fumatore) per le proprie cicche di sigaretta
FARMACI INDIVIDUALI
ACCESSORI UTILI MA NON INDISPENSABILI: repellente per insetti, crema solare, occhiali da sole, fazzolettini o salviette umidificate, amuchina, binocolo, macchina fotografica, coltellino multiuso, poncho o k-way
SACCO A PELO: si dorme dentro il rifugio in vetta
FELPA: a 1700 metri di notte fa freddo, importante non dimenticarsi una maglia pesante!
Se vi piace il vino portate la vostra razione, 1 litro ciascuno va bene.

In caso di avverse condizioni atmosferiche l’escursione potrebbe subire variazioni o essere annullata.

Per info su prezzi e prenotazioni: 3295320026 – 3286991733

Spring

IMG_1787

Immagine

Voci precedenti più vecchie